I 10 COMANDAMENTI PER TRASFORMARE IL TUO MUTUO IN UNA FERRARI

COME PUOI METTERE IL TURBO
AL TUO PROGETTO!mutuo veloce

Il segreto per correre a tutta velocità in
autostrada guidando una scintillante Ferrari 620 GT
(senza andarti a schiantare e senza farti beccare dall’autovelox)

 

Se hai un Sogno da realizzare e cerchi informazioni su come farti finanziare da una banca (senza rovinarti la vita), segui scrupolosamente questi “Comandamenti”:

  1. Non fare il kamikaze.
    Renditi conto che non sei Seki Yukio e non puoi andare in banca come un volontario dell’aeronautica giapponese della seconda guerra mondiale.
  2. Stai alla larga mille miglia da direttori di banca, comparatori on line, “cartomanti” del credito e agenzie “tuttofare”.
    – Con i direttori di banca hai un insanabile conflitto d’interessi.
    – I comparatori on line non sono in grado di distinguere una mela da un’arancia.
    – Le agenzie “tuttofare” per definizione non fanno bene niente.
    <<Nella vita chi vuol fare tutto alla fine non fa bene niente.>>
    (I “cartomanti/faccendieri del credito” manco te li sto a nominare).
  3. Conosci te stesso.
    Impara a considerare il Tuo reddito da un punto di vista bancario.
    Studia la rata che puoi effettivamente permetterti e scopri quale
    livello di rischio sei “scientificamente” in grado di assumerti.
    La finanza è una scienza con regole ben precise ed algoritmi infallibili (se ti avventuri a richiedere un mutuo senza conoscerle sei rovinato!).
    Mettiti l’anima in pace, per fare un mutuo devi prima studiare.
  4. Preparati a “divorziare” dal tuo mutuo alla prima occasione.
    Un mutuo non è un diamante né un moglie “ultracattolica”. I mutui non durano per tutta la vita.
    Tieniti pronto quando sarà il momento a fare le valige e mollare la banca che ti ha finanziato per trovarne una più economica e che ti offre condizioni migliori.
    Non avere timore reverenziale verso la banca.
  5. Il mutuo è come una Ferrari.
    Ci sono due regole da rispettare quando si vuole parcheggiare una Ferrari nel proprio garage:
    A) Devi saperla “domare” senza andarti a schiantare
    B) Il difficile non è tanto ottenerla quanto mantenerla.
  6. Non fare mai un mutuo senza polizza vita, non fare mai il mutuo con la polizza vita proposta dalla banca.
    C’è poco da aggiungere: se non puoi permetterti una polizza vita non ti puoi permettere nemmeno il mutuo.
    Le polizze delle banche sono care, il mercato offre di meglio.
  7. I soldi sono merce allo stesso livello di qualsiasi altro prodotto.
    Si comprano e si vendono. Come per tutte le altre merci, le condizioni economiche possono essere oggetto di trattativa.
    Il tasso è solo una delle voci da considerare e tutto può essere oggetto di una negoziazione.
  8. Non è il cliente che sceglie la banca, ma la banca che seleziona i clienti.
    Non farti illusioni, non sei tu a scegliere la banca.
    Studia e scopri il tuo “posizionamento” come cliente e
    rivolgiti esclusivamente alla banche in “target”.
    Se sei in target per un banca, puoi ottenere condizioni stracciate.
    Impara a monetizzare il tuo “valore di rischio”, stai alla larga dalle banche che non ti vogliono.
  9. Studia gli articoli del blog Mutuo Vincente.
    Sul blog troverai consigli, risorse, informazioni e quanto devi assolutamente
    sapere prima di mettere piede in banca.
    C’è una miniera d’ora ancora inesplorata,
    ricca di informazioni preziose per realizzare il tuo progetto facendoti finanziare dalle banche.
  10. Procurati una check list a prova di bomba.
    In banca contano solo le carte, le chiacchiere stanno a zero.
    Devi avere una “lista documenti” potente ed efficace che non ti scoppi tra le mani e ti consenta di ottenere la somma di cui hai bisogno a condizioni imbattibili e nel minor tempo possibile (senza farti prendere in giro dal bancario di turno).

 

RICORDA:

Il mutuo è solo un mezzo per la realizzazione del tuo progetto.
– Dedica il Tuo tempo ed i tuoi sforzi al progetto. –
Affida la gestione del mutuo ad un professionista,
“esternalizza” i problemi più grandi di te.

Il giorno dopo che il progetto sarà ultimato, riparti da capo rinegoziando le condizioni ottenute e cercando la soluzione migliore per surrogare il mutuo e passare armi e bagagli ad un’altra banca.

Per ottenere un mutuo decente senza l’aiuto di un professionista hai bisogno di almeno 6 mesi di studio e allenamento nel settore del credito.
Il mio metodo, invece, può garantirti (in meno di un mese) un Mutuo Vincente a condizioni che non ti saresti mai immaginato (senza che tu debba preoccuparti di nulla, mentre te ne stai comodo a sistemare le tue cose, dedicandoti alla Tua famiglia e ad attività più nobili e gratificanti dell’andare a mercanteggiare in banca).

Prima di mettere in cantiere qualsiasi progetto individua con esattezza il budget su cui puoi fare affidamento e il mutuo che ti puoi permettere di ottenere e pagare puntualmente.

Con le banche non dare mai nulla per scontato.
Questa regole valgono a prescindere dal progetto da realizzare,
dal Tuo reddito personale, dal Tuo titolo di studio e dalla regione in cui vivi.

La differenza tra un mutuo “buono” ed un mutuo “cattivo” può portarti,
in pochissimo tempo, dal successo assoluto (guidare una Ferrari)
al fallimento totale (schiantarti a tutta velocità contro un muro di cemento armato!)
…ed in questo settore non viene mai concessa una seconda opportunità!

“Chi vuol guidare una Ferrari senza patente ha la strada segnata.”

Quindi: mai andare in banca senza la dovuta preparazione. MAI.
Nemmeno per fare esperienza.

Scommetto che in questo momento ti starai chiedendo perché ho deciso di
regalarti tutti questi consigli e condividere con te le mie
conoscenze e la mia esperienza (senza potermi aspettare nulla in cambio).

Scommetto che ti starai anche chiedendo come faccio ad essere tanto sicuro di quello che dico.

Una domanda così importante non può ricevere una risposta qualunque.
La soluzione all’interrogativo che ti stai ponendo merita un chiarimento
all’altezza delle tue aspettative e lascio che a fornirtelo
sia nientepopodimeno che il Tenete Colombo in persona.
Sì hai letto bene, a risponderti per me sarà direttamente il mitico ed infallibile Peter Falk.

 

Ebbene se hai letto il mio articolo fino a questo punto vuol dire che
sei una persona curiosa ed intelligente e probabilmente
hai in “cottura” uno di questi progetti:

  • Comprare casa
  • Costruire, completare o ristrutturare un’abitazione
  • Consolidare finanziamenti, mutui e prestiti
  • Surrogare, rifinanziare o sostituire il tuo mutuo in essere 
  • Ottenere liquidità per i tuoi progetti

Ora sta e Te la scelta ed hai 3 possibilità:

  1. Studiare. Ora puoi scaricare subito l’ebook gratuito che ho realizzato per i lettori del mio blog ed iniziare a scoprire tutte le informazioni preziose ed indispensabili che devi conoscere prima di poterti accostare ad una banca. Non pensare nemmeno di poter mettere piede in banca senza aver letto e compreso questo ebook (tranquillo è scritto terra terra ed è comprensibile anche se sei a zero competenze in materia bancaria). Scaricalo qui.
  2. Sperimentare. Puoi fare un semplice test per verificare immediatamente come stai messo in fatto di mutui, trattative, negoziazioni e banche. Lo trovi qui.
  3. Delegare. Se in questo momento il tempo per te è un lusso che non puoi permetterti e non hai a disposizione 6 mesi per studiare tutto quello che devi assolutamente sapere prima di chiedere un mutuo, allora puoi verificare se hai i requisiti per diventare mio cliente e realizzare il tuo Progetto con il Mutuo Vincente che posso impegnarmi a farti ottenere. In tal caso clicca qui.

 

In quest’ultima ipotesi è bene mettere subito le cose in chiaro:

Il mio lavoro non è sparare preventivi a raffica, non è “riparare ruote forate per piloti sfigati di Formula3”.

Il mio lavoro è mettere il turbo a far vincere il campionato mondiale ai migliori piloti di Formula1!” 

Per questo, se hai un progetto da realizzare e non vuoi continuare a mangiare polvere….
aggiungi Mutuo Vincente ai tuoi “preferiti”, leggi tutti gli articoli e segui i miei consigli! 

 Ricorda,

All you need is credit!

Tre possibilità:

1) Ebook
2) Test
3) Farti aiutare da uno che ne sa più di te

SCRIVI QUI I TUOI COMMENTI

  • fiore

    Complimenti articolo eccezionale!

  • michele iodici

    Grande Giulio! Articolo strepitoso!

  • Nicola Lopresti

    L’ho letto tutto d’un fiato! Mi hai entusiasmato!

  • Maria Riva Sarras

    Se avevo qualche dubbio su un progetto in cantiere… ora mi sono decisa! Ci sentiamo presto… GRAZIE!

  • larosa

    Ebook scaricato e letto. GRAZIEEEEEE!

Domande? Scrivi qui!
Loading...